Michela Di Salvio

Appassionata di sport fin da piccola, ho praticato diverse attività anche se la passione più grande è stata la danza. Dopo due gravidanze molto vicine tra loro, ho intrapreso un percorso di nutrizione ed integrazione alimentare per ritrovare la mia forma fisica, forza ed energia grazie al quale sono riuscita a tornare ad allenarmi. Nel 2016 ho iniziato un corso di ginnastica funzionale e i benefici riscontrati sono stati molteplici, in termini di mobilità, tonificazione, energia, forza e resistenza.

Ho deciso di iscrivermi al corso di Insegnante di ginnastica funzionale e conseguire il diploma per poter condividere  con le persone questo tipo di allenamento, completo e alla portata di  tutti, che permette attraverso la pratica di riscoprire gesti che il nostro corpo fa per natura, dato che si basa sull’esecuzione di movimenti che il corpo esegue durante il quotidiano.

L’allenamento funzionale o functional training non necessita di macchinari isotonici o sale attrezzate, basta infatti il peso del proprio corpo e di alcuni semplici attrezzi come manubri, kettlebell, palle mediche etc.

In termini di salute, giova notevolmente a livello cardiovascolare ed alla tonicità muscolare, alla percezione e alla stabilità del proprio corpo nello spazio che lo circonda.